6 APRILE 2014 INAUGURIAMO “IL CAMMINO DI OVIDIO” tra Olivi, Sole e Majella

Mai come oggi l’attività fisica, intesa soprattutto come “attività del camminare”, coinvolge aspetti fondamentali della nostra vita. Muoversi a piedi continua a interessare una molteplicità di aspetti culturali, filosofici, politici, poetici, tecnici, paesaggistici ed antropologici, di cui si sente sempre più il bisogno di riappropriarsi.

Ma ci sono anche altri aspetti importanti. L’intenso benessere psicologico e fisico che si prova dopo una passeggiata non è l’unico effetto positivo del camminare: una vasta quantità di studi scientifici, come è noto, ha dimostrato che l’attività fisica svolta con regolarità induce anche numerosi benefici per la salute e che, per contro, lo stile di vita sedentario rappresenta un fattore di rischio per le malattie del cuore, per l’osteoporosi e alcuni tipi di cancro; a sua volta la sedentarietà combinata con una cattiva alimentazione è causa di sovrappeso e obesità, implicate nello sviluppo delle più diffuse malattie cronico-degenerative.

Questa volta, grazie all’intervento del dottor Pezzoli, commissario prefettizio presso il Comune di Pacentro, che ha sposato con entusiasmo l’idea, abbiamo la disponibilità del Comune di Pacentro, della Provincia dell’Aquila con il supporto del vicepresidente Di Nino e del Comune di Sulmona con l’appoggio del vicesindaco Marinucci di realizzare il progetto, almeno in via sperimentale e per una sola giornata.

E’ un’iniziativa semplice, a costo zero, che in questi tempi di spending review ha il suo valore e che coniuga in salute e territorio.

Si regala ai cittadini un angolo meraviglioso della nostra terra per poter camminare, correre, andare in bici, senza l’incubo delle auto, in perfetta sintonia con la natura.

Un’occasione imperdibile per svolgere una sana attività fisica a contatto con la natura del nostro territorio. Bambini, genitori e nonni provenienti dai Comuni del circondario e non solo, avranno la possibilità di esplorare gli angoli più suggestivi delle nostre campagne associando elementi fondamentali come sport, ambiente, natura, benessere fisico e sana alimentazione. La camminata ha riscosso un grande successo ed entusiasmo grazie alla proficua collaborazione di Bicincontriamoci di giacomo Pace, Top Club, Sport Village, For Life, Fitness Gym, My Club, Runners Sulmona, Music & Dance, Nordic Walking Raiano  e il sostegno offerto da Parco Majella, Isa, Rotary, Dottrina Cristina, Come Mangi, dr Luca Russo, Centro Sciuba, Comitato spontaneo donne Raiano, Insieme per il Tumore al Seno, AsEo, Polo scientifico e Tecnologico, Polo Umanistico, Città Viva, Artisanitas, Marcello Marasco, Atletica Serafini, Dmc Cuore dell’Appennino. Ci saranno dei punti spontanei di attività: stretching, comparazione acque del territorio, zumba, possibilità di provare nordic walking e le biciclette.

A metà percorso un punto ristoro Pingue con il gioco delle acque delle sorgenti del territorio, un altro indubbio valore da tenere in considerazione. Pranzo speciale presso Ristorante Caldora a Pacentro 0864.41193 e Agriturismo Costa del gallo 3284525795 lungo il percorso.

sarà una bella giornata di SALUTE su un percorso di indubbio valore naturalistico. Se saremo tanti e ci divertiremo potremo ambire a reiterare l’evento per più domeniche nella bella stagione. Sarà predisposta una raccolta di firme per poter ripetere l’evento almeno nelle giornate di bel tempo e almeno di domenica e comunque per sensibilizzare le amministrazioni ad una maggiore attenzione alla sentita necessità di vedersi dedicati itinerari specifici liberi dalle auto in attesa di più costose piste ciclabili.

Comments are closed.