Il week end dell’amore a Sulmona. Torna il 7 e 8 Dicembre 2013 l’evento “Ars, Eros, Cibus, Sulmona si veste d’amore”,  giunto alla terza edizione, organizzato da Fabbricacultura, su progetto della CCIAA dell’Aquila. Un programma che quest’anno fa un salto di qualità coinvolgendo anche i Comuni dell’area peligna e subequana e della valle del Sagittario, i quali proporranno spettacoli e manifestazioni legati alle loro peculiarità e tradizioni. In particolare i paesi che aderiscono alla Dmc, società consortile chiamata “Terre d’Amore in Abruzzo”, l’ambiziosa iniziativa tesa a creare un sistema virtuoso per la promozione turistica del territorio. Il consorzio unisce le varie realtà attraverso la forza di un’ equipe professionale e competente, i prodotti e le risorse del centro Abruzzo.

Come sempre motore della manifestazione sarà l’amore, legato alla figura del poeta Ovidio, a cui Sulmona ha dato i natali. Filo conduttore la coppia, in tutte le sue espressioni, intorno alla quale ruoterà l’intero programma ricco di appuntamenti culturali e enogastronomici, caratterizzati dalla combinazione particolare della tipicità di prodotti, come confetto e aglio rosso, e le risorse culturali e i beni monumentali della città. Scenario del cartellone il centro storico e i cortili dei più antichi palazzi; ma sarà coinvolta anche la periferia con iniziative originali e sorprese capaci di suscitare interesse e curiosità.  Saranno riesumati riti legati alla tradizione popolare e alle antiche leggende locali in occasione di un evento che riporterà all’originario splendore uno dei monumenti che ben si sposa con il tema dell’amore.

Una due giorni che non lascerà respiro con proposte dal mattino fino a notte fonda: mercatini a tema itineranti, banchetti afrodisiaci, mostre culturali, concerti, singolari momenti che offriranno la possibilità di conoscere in modo innovativo gli angoli più suggestivi della città. E ancora concorsi per immagini e poesie sul tema dell’amore, caccia al tesoro, degustazioni di vini, confetti e prodotti tipici.

“Quest’anno avremo la collaborazione di un partner importante, con cui stiamo organizzando un evento di cui si parlerà a lungo” ha annunciato la presidente di Fabbricacultura, Anna Berghella, “Abbiamo pensato di coinvolgere i Comuni del circondario con l’intenzione di fare squadra per valorizzare le potenzialità turistiche e culturali del centro Abruzzo. Un progetto voluto dalla Camera di Commercio dell’Aquila finalizzato a creare una straordinaria occasione per promuovere il territorio tutti insieme utilizzando il tema dell’amore scavalcando i confini regionali. Gli operatori economici e culturali e imprenditori dei Comuni della Dmc” conclude la presidente “che sono interessati a creare, a presentare nuovi prodotti, con nuove idee, potranno agganciarsi al nostro evento, a costo zero”. La presentazione dell’intero cartellone avverrà nel corso di una conferenza stampa in programma alla fine del mese.

da www.reteabruzzo.com

Comments are closed.