“L’amore è la più nobile debolezza dello spirito”; ”Amare fa male. Fa più male non amare”; “Ti ho dato le mie mani da stringere e la mia vita da custodire”. Sono le tre frasi vincitrici del gioco “Messaggio d’amore” organizzato da Fabbricacultura dal 19 novembre scorso nell’ambito dell’evento “Ars, eros, cibus 2012″.   400 gli aforismi sull’amore affidati a bigliettini firmati dai partecipanti e infilati in una teca sistemata in ogni negozio che ha aderito  al club “Terre d’amore”.  Ad avere la meglio sono state rispettivamente Silvia Cianchetta, Natalina Chiocchio, Samantha Ieluzzi. “La selezione è stata difficile visto l’alto numero di frasi originali e profonde” ha commentato la presidente di Fabbricacultura Anna Berghella spiegando che “una in particolare ci spiace non premiare ma è anonima e pone un quesito di vita: ”Il cuore palpitante o la saggezza della mente?”. I tre messaggi firmati dai vincitori verranno pubblicati sulle bustine di zucchero a forma di cuore “Terre d’Amore” , che oggi circolano nei bar locali con su scritto versi di Ovidio.

www.reteabruzzo.com

Comments are closed.